Ispiratrice della gioia

La Malvasia istriana  ISPIRATRICE DELLA GIOIA

nelle 4 stagioni dell` anno

La Malvasia è un`ispiratrice della gioia, ed ora vi spiego il perchè :

La Signora Malvasia : bionda color paglia con riflessi dorati, secca ( ma non troppo ) piacevole al gusto e alla vista, odora di fiori freschi d`acacia profumati. Ti disseta e rinfresca quando la provi per  la prima volta , ti scalda quando continui a provarla e se continui…ti inebria di gioia e non vuoi più smettere. Sembra leggiadra e facile, ma può rivelarsi complessa, robusta anche, ricca di fragranze che non ti aspetti dipende dalla sua etá e dal modo in cui si sono presi cura di lei. Se lo hanno saputo fare diventa una signora elegante e morbida che ti fa davvero girare la testa ma sei felice che l`abbia fatto.

Malvasia

Al Villa Rosetta, la Signora Malvasia si degusta tutto l`anno in abbinamento con i prodotti del mare e della terra d`Istria.

 Il sapore e le caratteristiche della Malvasia vengono date dalla zona di produzione e dal suo terroir. La Malvasia istriana presenta caratteristiche diverse in base a dove esattamente viene prodotta e come viene vinificata.

Possiamo trovare sulle nostre tavole una Malvasia leggera, fresca e versatile, come anche una Malvasia corposa, decisa e importante. Tutto dipende da come è stata trattata.

 PRIMAVERA

Questa è la stagione in cui fanno capolino gli asparagi selvatici. Le seppie nostrane si fanno trovare nel mare più facilmente in questo periodo.

Un piatto saporito e completo è : la polenta gialla con sughetto di seppie e asparagi nostrani . Vi abbiniamo una malvasia minerale di terra rossa, ancora fresca e versatile.

 Asparagi e seppie al Villa Rosetta

 

ESTATE

Il pesce azzurro dell`Alto Adriatico  si pesca in questo periodo e si adatta a ricette veloci e facili da mangiare.

I sardoni inpanati e fritti sono il piatto ideale da portare in spiaggia, lo abbiniamo ad una malvasia più matura e corposa che si sposa perfettamente al gusto deciso del pesce azzurro e contrasta la lipiditá del piatto.

 AUTUNNO

Stagione della principessa della tavola la Sogliola e del suo principe il Tartufo nostrani.  Il filetto di Sogliola con tartufo d`Istria   si abbina ad una malvasia dal sapore delicato ed inebriante come lo può essere una di terra bianca stagionata.

 INVERNO

La Granzievola arriva per Natale i  Calamari si fanno pescare quando il mare è più freddo  e le conchiglie nostrane  sono piacevoli in questo periodo dell`anno.

CAPE SANTE ROSETTA

La pasta alla granzievola viene abbinata ad una malvasia di terra bianca, leggera e profumata.

I calamari nostrani cucinati al forno con patate e rosmarino si abbinano in modo ideale ad una malvasia di terra rossa, matura e corposa.

Le conghiglie come le cape sante e i canestrelli gratinati al forno si ritrovano assieme ad una malvasia con accentuata aciditá per contrastare la ricetta dolce.

In qualsiasi stagione vogliate provarla, il luogo ideale è il Villa Rosetta. Qui la Signora Malvasia è di casa e viene abbinata ai nostri piatti fantasiosi e gustosi in ogni stagione.

Alcune delle Malvasie istriane consigliate :

Coronica, Degrassi, Cuj, Kozlović , Kabola, Veralda.

Hotel  Villa Rosetta
Crvene Uvala 31
52475 Zambratija Savudrija
Istra – CROATIA
+ 385 52 725710
info@hotelvillarosetta.net

copywrite & copyright by Elena Prodan Savić

Annunci

2 pensieri su “Ispiratrice della gioia

  1. Pingback: Gli asparagi selvatici – Villa Rosetta

  2. Pingback: Il tartufo : principe della gastronomia d`Istria – Villa Rosetta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...